Le innovazioni partono generalmente , nel trovare  soluzioni e risposte più vantaggiose  alle esigenze del mercato.  Nel nostro settore, le pavimentazioni autobloccanti , spesso si manifestano problematiche che riguardano sia l’estetica del massello che alcune  caratteristiche tecniche dello stesso.               Per esempio, masselli  che presentano superfici leggermente scabrose (non perfettamente lisce), oppure la presenza nei masselli di efflorescenze biancastre o  microfessurazioni superficiali,  colorazioni che perdono la luminosità nel tempo, la presenza diffusa  di macchie e muffe soprattutto in zone più umide,  sono tutte problematiche che devono essere affrontate e risolte definitivamente. Per queste ragioni siamo scesi in campo e per i nostri masselli abbiamo definito una nuova miscela, innovativa  e soprattutto naturale:   la speciale miscela  Microtech©. In seguito ad analisi, valutazioni, a test di laboratorio e a collaborazioni con il mondo dell’Università e della ricerca, siamo riusciti a determinare scientificamente le straordinarie qualità della miscela  Microtech©  per la finitura superficiale dei nostri masselli autobloccanti.
Parrocchia Santa Rita da Cascia a Taranto, il nuovo centro educativo sportivo e oratoriale è pronto per ospitare i tanti giovani della comunità jonica.
Se pensate che pavimentare 700mq di giardino in 7 giorni sia roba da supereroi, pensate bene! I nostri super poteri sono essenzialmente 3: esperti nel consigliare i clienti nella scelta giusta della pavimentazione, capendo quali sono i loro problemi, le loro esigenze, e quindi ricercare la soluzione migliore per ottenere il risultato più vantaggioso per loro.
Vico del Gargano, deliziosa cittadina in provincia di Foggia, la porta della “foresta umbra”, il polmone verde del Gargano, meta di turisti provenienti da tutto il mondo.
La Vibrotek non è per tutti! La nostra azienda è perfetta per chi vuole ottenere il miglior risultato dal pavimento del proprio giardino! È capitato raramente, ma è capitato che qualche cliente non conoscendoci abbastanza ci abbia chiesto articoli che non rientrano nel nostro focus imprenditoriale. Per esempio, ricordo che quattro o cinque mesi fa mi fu fatta una richiesta riferita a numerosi prodotti scollegati completamente dalle nostre competenze.
Quando dobbiamo sistemare il piazzale esterno della nostra casa, i dubbi ci assalgono, le domande pure: quale materiale utilizzare, qual è il prodotto che ci darà il massimo risultato? E quello più bello? Quello più resistente e con meno manutenzione? E il più duraturo nel tempo?
Asfalto, pietra, cemento stampato o masselli autobloccanti? Qual è la formula migliore, anzi quella più sostenibile e con meno problematiche, per pavimentare le aree esterne pubbliche e private? Se mi segui ti do qualche dritta!
Nel mondo delle costruzioni e dell’edilizia in genere le problematiche da affrontare sono numerose e spesso comportano responsabilità importanti a cui non possiamo sottrarci. A questo proposito ti sottopongo alcune riflessioni sulle problematiche ricorrenti nella realizzazione di opere edili.
La Valle d’Itria è famosa in tutto il mondo per i caratteristici trulli, meravigliose costruzioni realizzate in pietra, una delle eccellenze pugliesi. Se ci spostiamo nel Salento, le lamie e le masserie sono altri esempi storici meravigliosi della nostra regione. Le tradizioni, gli usi e i costumi del tempo sono gelosamente custoditi in questi territori, insieme ai paesaggi mozzafiato fatti da uliveti secolari, vigneti, frutteti rigogliosi e il mare. Già, il nostro mare!
I tempi cambiano in fretta, le mode pure, la tecnologia avanza senza fermarsi mai e noi naturalmente non potevamo rimanere a guardare.
Ogni sabato mattina, dalle 8,30 alle 13,30 e per tutto il periodo estivo, la Vibrotek ti accoglie in occasione dell’Open Day.
Caro amico ti scrivo… Iniziava così una delle più belle canzoni di Lucio Dalla. Faccio mie questa parole per presentarti l’azienda che rappresento, la Vibrotek, ma soprattutto ti voglio raccontare la storia delle donne e degli uomini che quotidianamente prestano la loro preziosa opera. Chi siamo? Cosa facciamo? Come lo facciamo? Sono le domande alle quali in questo report provo a rispondere. Buona lettura!

Raccontaci le tue necessità e ti forniremo un preventivo personalizzato per le tue esigenze

TOP