Pavimenti ecosostenibili per il San Domenico Family Hotel di Scalea

Abbiamo da poco installato pavimenti ecosostenibili per questa meravigliosa struttura ricettiva in Calabria: intervista a Paolo Silvestri, titolare

Il San Domenico Family Hotel di Scalea, a Cosenza (in Calabria) ha scelto pavimenti ecosostenibili per le aree esterne, una scelta consapevole e responsabile verso la natura e il futuro della nostra terra.

L’obiettivo era innanzitutto riqualificare l’area, eliminando la vecchia pavimentazione non all’altezza delle aspettative.

Il progetto

L’idea progettuale prevedeva la sostituzione totale delle vecchie pavimentazioni completamente scolorite perché evidentemente di bassa qualità.

L’obiettivo infatti era la valorizzazione dell’area esterna con soluzioni sostenibili in termini ambientali. Tra le altre finalizzazioni dei lavori c’era anche la piena fruibilità dell’area in previsione di eventuali transiti di mezzi leggeri o pesanti e di forti piogge.

Con l’avvento dei cambiamenti climatici, infatti, è necessario installare pavimenti in grado di assorbire le piogge, assicurando continuità al ciclo dell’acqua e rispetto dell’ambiente.   è concretizzata nella fornitura di pavimenti ultra resistenti, pratici e altamente funzionali per assicurare il transito scorrevole con ogni tipo di mezzo. In più, occorreva rendere l’area altamente fruibile anche in caso di forti piogge con soluzioni in grado di scongiurare pozzanghere e allagamenti.

E’ stata l’ennesima sfida che abbiamo accolto con lo spirito guerriero che ci contraddistingue.

La soluzione: pavimenti sostenibili, ultra resistenti ed esteticamente gradevoli

I masselli autobloccanti che abbiamo installato presso il San Domenico Family Hotel di Scalea fanno parte della collezione Corti e Cortili, contraddistinti da caratteristiche tecniche adeguate agli specifici scopi.

La particolare tipologia di pavimento scelta si chiama Appia, espressione di gradevolezza, robustezza e raffinatezza delle composizioni che donano esclusività e magnificenza ad ogni ambiente.

Ho scelto Vibrotek per questo lavoro perché ne ho apprezzato profondamente la qualità del prodotto, dopo la grande delusione ricevuta dall’essermi precedentemente rivolto ad un fornitore più economico.

“Ciò che più mi ha convinto di affidarmi a Vibrotek è stata la capacità di soddisfare le mie esigenze in fatto di estetica e risultato”, ha commentato Paolo Silvestri, uno dei tre soci dell’azienda.

Estetica e resistenza

Il tipo di progetto per la riqualificazione dell’area richiedeva pavimenti esteticamente gradevoli ma soprattutto resistenti e funzionali allo scopo.

Nello specifico, occorrevano pavimenti belli e robusti, cioè in grado di resistere al transito di mezzi pesanti e di valorizzare ogni area esterna.

I turisti sono molto esigenti, perciò abbiamo provveduto ad installare pavimenti in linea con esigenze di praticità e di estetica.

Dai un’occhiata a tutte le nostre soluzioni di pavimenti per esterni ==> https://www.vibrotek.it/portfolio/corti-e-cortili/

Masselli autobloccanti drenanti a Trani per Artè Costruzioni: l’intervista

Abbiamo installato masselli autobloccanti drenanti a Trani per la pavimentazione di un’area urbana finalizzata alla rivitalizzazione del quartiere

L’impresa Artè Costruzioni srl tempo fa ci ha contattati per la realizzazione di una pavimentazione con speciali masselli autobloccanti drenanti a Trani finalizzata al recupero di un’ex area industriale urbana, dismessa vent’anni fa.

L’obiettivo era la rivitalizzazione dell’area e la relativa fruibilità da parte di cittadini e imprese.

Il progetto

Nello specifico, la richiesta si è concretizzata nella fornitura di pavimenti ultra resistenti, pratici e altamente funzionali per assicurare il transito scorrevole con ogni tipo di mezzo. In più, occorreva rendere l’area altamente fruibile anche in caso di forti piogge con soluzioni in grado di scongiurare pozzanghere e allagamenti.

E’ stata l’ennesima sfida che abbiamo accolto con lo spirito guerriero che ci contraddistingue.

La soluzione: pavimenti drenanti e scorrevoli, adatti ad ogni tipo di mezzo

I masselli autobloccanti che abbiamo consegnato qui a Trani sono del tipo industriale, ma contraddistinti da caratteristiche tecniche adeguate agli specifici scopi.

Sono serviti per pavimentare un parcheggio di oltre 30.000 mq.

Ho scelto Vibrotek per questo lavoro per la qualità del prodotto e la puntuale organizzazione aziendale che mi ha garantito puntualità e rispetto delle richieste sotto ogni punto di vista.

“Ciò che più mi ha convinto di affidarmi a Vibrotek è stata la capacità di soddisfare le mie esigenze con precisione e puntualità, rispettando fino in fondo i temi di consegna e i requisiti richiesti”, ha commentato l’ing. Riccardo Simone, amministratore dell’azienda.

Pavimenti filtranti, praticità e resistenza

Il tipo di progetto per la riqualificazione dell’area richiedeva pavimenti esteticamente gradevoli ma soprattutto resistenti e funzionali allo scopo.

Nello specifico, occorrevano pavimenti robusti e filtranti, cioè soluzioni in grado di resistere al transito di mezzi pesanti e di contrastare il fenomeno degli allagamenti.

Trattandosi di un’area in cui dovranno insediarsi molteplici attività commerciali, c’era bisogno di soluzioni coerenti con la destinazione d’uso. Quindi occorreva assicurare pavimentazioni scorrevoli, resistenti e praticabili anche in presenza di forti precipitazioni atmosferiche.

Dai un’occhiata a tutte le nostre soluzioni di pavimenti per esterni ==> https://www.vibrotek.it/portfolio/sistema-drenante

Masselli autobloccanti a San Severo per La Torre Petroli: l’intervista

Stiamo installando masselli autobloccanti a San Severo per la pavimentazione di una futurista stazione carburanti completa di tutto

La stazione carburanti La Torre di San Severo ha preteso masselli autobloccanti ultra resistenti per pavimentare i suoi piazzali.

L’obiettivo è dar vita ad una pavimentazione sostenibile dal punto di vista ambientale, esteticamente gradevole e soprattutto in grado di resistere al passaggio dei mezzi pesanti.

 

E’ stata una bella sfida che abbiamo desiderato accogliere con la determinazione di sempre.

Il progetto

Il progetto prevede la realizzazione di una stazione carburante green e all’avanguardia, in grado di produrre autonomamente energia. Comprende anche un centro sportivo, completo di padel, uno dei recenti sport sempre più apprezzati in Italia. Saranno presenti anche 4 postazioni di ricarica elettrica.

La struttura è completa di ristorante con cucina tipica abbinata a sushi, bar, pizzeria. Numerosi alberi e aiuole la cingeranno, caratterizzando ulteriormente l’anima green del sogno.

 

I masselli autobloccanti che abbiamo consegnato qui a San Severo sono del tipo industriale, ma ingentiliti da forme esteticamente molto apprezzate.

Serviranno per pavimentare un parcheggio di oltre 40.000 mq.

Con Vibrotek ho coronato il sogno di una struttura eco-compatibile, in linea con le nuove esigenze in chiave ambientale.

“Inizialmente il progetto prevedeva una pavimentazione di tipo industriale, fatta di ferro e cemento. Poi ho conosciuto Vibrotek e ho cambiato idea”, ha commentato Michele La Torre, amministratore dell’azienda.

Amovibilità, riuso e rispetto per l’ambiente

Oltre ad un disperato bisogno di resistenza per pavimenti su cui dovranno transitare mezzi pesanti, l’esigenza era quella di realizzare qualcosa di eco-compatibile.

A differenza di tutti gli altri pavimenti, i masselli Vibrotek sono posati a secco, per cui sono amovibili e riutilizzabili.

Un bel passo in avanti verso un ambiente più pulito!

Dai un’occhiata a tutte le nostre soluzioni di pavimenti per esterni ==> https://www.vibrotek.it/pavimentazione-per-esterni/

Masselli autobloccanti a Fragagnano per la valorizzazione di piazza Toniolo

Piazza Toniolo si fa bella con masselli autobloccanti Vibrotek, installati a Fragagnano dall’impresa Ferrarese Costruzioni

Consegnare masselli autobloccanti a Fragagnano ci ha riempito d’orgoglio.

Qui infatti il Comune ha deciso di valorizzare la piazza antistante Istituto Comprensivo Bonsegna-Toniolo, con pavimenti resistenti e sostenibili dal punto di vista ambientale.

I lavori di posa in opera sono stati eseguiti dall’impresa Ferrarese Costruzioni srl di Crispiano che ha ridato nuova vita ad un luogo di aggregazione così centrale per la vita del paese.

La scelta estetica

I masselli autobloccanti scelti per la pavimentazione di questa piazza Fragagnano sono della linea “I Modulari“.
E si caratterizzano per il particolare gioco cromatico e dimensionale.

Al centro, è stato creato anche un rosone utilizzando pratiche certosine di incisione sui modelli più classici.

Con Vibrotek è la collaborazione è sempre di qualità, come i loro pavimenti, del resto.

“Desidero il meglio per i miei clienti e il mio obiettivo resta quello di un risultato che superi le aspettative, per questo ho scelto Vibrotek”, ha commentato l’amministratore dell’azienda.

“Abbiamo riservato grande attenzione alla posa in opera, perché desideravamo stupire gli occhi di guarda. Nello stesso tempo, abbiamo desiderato garantire anche questa volta un lavoro d’eccellenza, prevenendo qualsiasi possibile futuro cedimento, specie in occasione di un eventuale transito di mezzi più pesanti”, ha aggiunto.

La scelta sostenibile per il futuro delle nuove generazioni

Oltre a salvaguardare estetica e resistenza, la scelta di installare masselli autobloccanti al posto di qualsiasi altro tipo di pavimento coincide con precise logiche ambientali.

A differenza di tutti gli altri pavimenti, i masselli Vibrotek rispettano l’ambiente perché si installano a secco e non richiedono malte cementizie o chimiche per la posa.

Inoltre contrastano l’impermeabilizzazione dei terreni e la formazione delle isole di calore, in quanto concepiti per consentire il ritorno dell’acqua piovana in falda e per non surriscaldare l’ambiente circostante, specie nei periodi estivi.

Dai un’occhiata a tutte le nostre soluzioni di pavimenti per esterni ==> https://www.vibrotek.it/pavimentazione-per-esterni/

Masselli autobloccanti carrabili al posto dell’asfalto ad Apricena

Il complesso commerciale Cesareo Olga di Apricena (Foggia) ha scelto i masselli autobloccanti carrabili Vibrotek per la pavimentazione dei piazzali. Intervista ad Antonio Romagnolo

Abbiamo intervistato Antonio Romagnolo, fondatore del complesso commerciale Cesareo Olga srl ad Apricena (in provincia di Foggia).
L’azienda ha scelto di utilizzare i nostri masselli autobloccanti carrabili al posto dell’asfalto per la pavimentazione di tutti i piazzali esterni.

Cesareo Olga srl ha dato vita ad un’accogliente struttura commerciale che comprende ristorante, pizzeria, panificio industriale, supermercato e persino dei distributori di carburante.

Data la grande mole di traffico e il passaggio di mezzi pesanti previsti nelle aree di servizio, Antonio aveva bisogno di una soluzione che mettesse d’accordo estetica, funzionalità e resistenza nel tempo.

Gli abbiamo proposto speciali masselli autobloccanti carrabili, studiati per resistere ad ogni tipo di sollecitazione, pur assicurando un risultato estetico gradevole.

Con Vibrotek è stato amore a prima vista. Mi sono subito reso conto di avere a che fare con veri specialisti delle pavimentazioni.

“Per me era importante ottenere un risultato innanzitutto di gradevolezza estetica, in linea con il tipo di struttura. Ma necessitvao anche di far fronte al traffico veicolare di tipo pesante, perciò cercavo una soluzione innanzitutto carrabile”, ha spiegato Antonio Romagnolo.

“Sin dai primi giorni della costruzione del complesso commerciale, ero costantemente corteggiato da ogni tipo di azienda. Ognuna mi proponeva soluzioni di pavimentazioni di tutti i tipi. Ma in tutti notavo approssimazione e superficialità. I tecnici di Vibrotek invece mi hanno convinto subito, perché ho visto in loro competenza, professionalità e soprattutto specializzazione“, ha aggiunto entusiasta.

In effetti, i masselli autobloccanti carrabili prescelti per questo tipo di destinazione d’uso sono stati studiati su misura delle specifiche esigenze, sia nella scelta cromatica che nella selezione degli spessori. Grande attenzione è stata posta alla posa in opera perché deve essere in grado di prevenire qualsiasi cedimento, specie in occasione del passaggio dei mezzi più pesanti, come gli auto-articolati”.

Masselli autobloccanti carrabili al posto dell’asfalto: una scelta green

Oltre alle esigenze legate ad estetica e resistenza, abbiamo rispettato l’ambiente con soluzioni sostenibili, in grado di contrastare l’impermeabilizzazione dei terreni e la formazione delle isole di calore.

L’asfalto infatti presenta due principali svantaggi: da un lato impedisce all’acqua piovana di tornare in falda e, da un altro, è responsabile della creazione delle cosiddette isole di calore, soprattutto in estate. Il bitume è un vero e proprio impermeabilizzante, inoltre assorbe calore, restituendolo a tutte le strutture vicine.

Per questo, Antonio non ha avuto dubbi: ha deciso di affidarsi agli specialisti delle pavimentazioni ultra resistenti, scegliendo masselli Vibrotek.

“Mai scelta più appropriata di questa avrei potuto fare”, ha commentato.

Dai un’occhiata a tutte le nostre soluzioni di pavimenti per esterni ==> https://www.vibrotek.it/pavimentazione-per-esterni/

Pavimenti autobloccanti per il Lidl di Taranto. Intervista a ing. Cinquegrana

L’ing. Cinquegrana ha scelto Vibrotek per i pavimenti autobloccanti dei giardini del nuovo Lidl aperto in località di Talsano

Abbiamo intervistato l’ing. Enrico Cinquegrana, fondatore dell’impresa tarantina Empire Real Estate Development, società incaricata della realizzazione del Lidl.
Qui i nostri pavimenti autobloccanti sono stati utilizzati per impreziosire i giardini annessi alla struttura e i marciapiedi.

Empire Real Estate Development è specializzata nella costruzione di strutture retail, per le quali è fondamentale l’ottimizzazione di 3 fattori, quali tempi, costi e qualità. Per raggiungere questi obiettivi è importante dar vita ad un’organizzazione efficiente che deve affidarsi a partner di prim’ordine.

Con Vibrotek c’è un rapporto decennale di fiducia. Per noi è uno dei fornitori strategici.

“Per noi è fondamentale raggiungere risultati importanti in tempi serrati, dove la qualità del risultato è la misura con cui veniamo valutati dal Committente. Proprio per questo motivo, selezioniamo attentamente i nostri fornitori, i nostri partner”, ha precisato l’ingegnere.

“Ho avuto modo di apprezzare più e più volte la professionalità di Vibrotek. I nostri progetti prevedono non solo pavimenti autobloccanti di qualità ineccepibile ma anche un’efficienza organizzativa e produttiva in linea con le prescrizioni del Committente. Per questo il nostro rapporto è ormai più che consolidato”, ha aggiunto entusiasta Cinquegrana.

E prosegue dicendo: “I pavimenti autobloccanti Vibrotek sono realizzati con grande attenzione alla soddisfazione del cliente. Soprattutto sappiamo con certezza che sono in grado di resistere nel tempo ad ogni tipo di sollecitazione. Una garanzia non da poco per noi!”.

Pavimentazione autobloccanti: una scelta green

La posa in opera dei nostri pavimenti avviene “a secco”, senza usare malte cementizie o colle chimiche. Sono particolarmente apprezzati anche da Lidl Italia per i valori profondamente legati al rispetto dell’ambiente: non impermeabilizzano i terreni, consentono il ritorno delle acque piovane in falda e si installano su semplice sabbia di fiume.

Il risultato è una pavimentazione resistente e bella nel tempo che migliora la qualità della nostra vita.
Infatti a differenza dell’asfalto o del bitume, contribuisce alla riduzione della formazione di isole di calore e assicura durabilità trentennale, pur in quasi totale assenza di manutenzione.

Scopri di più ==> https://www.vibrotek.it/pavimentazione-per-esterni/

Pavimentazione stradale green a Deliceto. Intervista a Edil Rada

Edil Rada ha scelto Vibrotek per realizzare la pavimentazione green, installando masselli autobloccanti al posto dell’asfalto nel borgo di Deliceto (Foggia)

I nostri masselli autobloccanti hanno preso il posto dell’asfalto nel borgo di Deliceto.
Da qualche settimana ha completato l’installazione della nuova pavimentazione stradale green ultra resistente.

Per l’occasione, i lavori sono stati affidati a Edil Rada, la quale ha scelto Vibrotek per questa piccola grande rivoluzione!

“Ho avuto il piacere e l’onore di essere tra i primi imprenditori pugliesi ad aver realizzato interi tratti stradali con questa pavimentazione green, realizzata con masselli autobloccanti Vibrotek al posto dell’asfalto. E’ stata una meravigliosa esperienza che ha gettato le basi di un grande cambiamento culturale”, queste le parole del sig. Capano, titolare dell’azienda.

Pavimentazione stradale green

“E’ un autentica svolta anche in chiave ambientale che, mi auguro, sia il primo coraggioso passo verso una rivoluzione epocale”, ha poi specificato.

In effetti il sig. Rocco Capano ha pienamente ragione: l’asfalto soffoca letteralmente le nostre città, perché ne impermeabilizza i suoli, impedendo il ritorno dell’acqua piovana in falda.

“Ho avuto l’opportunità di conoscere più da vicino i materiali e di comprenderne tutti gli aspetti tecnici sia strutturali che funzionali, per questo ne sono diventato un profondo estimatore”, commenta entusiasta.

E prosegue dicendo: “I masselli autobloccanti Vibrotek sono realizzati con una serie di accorgimenti che li rendono particolarmente resistenti a molteplici sollecitazioni.
Sono quindi ideali per sopportare traffici sia leggeri che pesanti senza mai cedere o rompersi. Resistono anche in presenza di eventi metereologici estremi come gelo, piogge continue e continue escursioni termiche”.

Pavimentazione stradale green: Masselli autobloccanti al posto dell’asfalto

Come infatti ribadito più volte in altre occasioni, l’asfalto è soggetto a frequenti cedimenti, perché mal sopporta le sollecitazioni. Ciò soprattutto in conseguenza di precipitazioni temporalesche e di traffici intensi.

Questo determina costi crescenti per gli enti pubblici che devono provvedere continuamente al rifacimento del manto stradale.

Al contrario, i nostri masselli autobloccanti rappresentano l’alternativa perfetta: sono esteticamente gradevoli e, nello stesso tempo, garantiscono una resistenza inaspettata. E costi decrescenti.

Qui a Deliceto, in provincia di Foggia, il Comune ha deciso di realizzare una Pavimentazione stradale green, posando masselli autobloccanti dotati di particolare finitura che ricorda quella della pietra. Inoltre ha scelto un adeguato spessore, adatto a resistere anche a carichi molto pesanti.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti: bellezza incomparabile, eleganza, resistenza e rispetto per l’ambiente. Tutto questo grazie alle condizioni di permeabilità rese dal tipo di installazione rigorosamente a secco, senza cioè l’uso di malte cementizie.

Scopri di più ==> https://www.vibrotek.it/strada-futura

Nuove ville in costruzione a Talsano: masselli al posto dell’asfalto

Due chiacchiere con l’impresa Franzoso che ha deciso installare masselli al posto dell’asfalto per le proprie ville in costruzione.

L’impresa di costruzione “Franzoso” ha le idee chiare: “per le mie ville, ho scelto masselli al posto dell’asfalto. Desidero il massimo per i miei clienti”.

Da qualche mese, ha avviato la realizzazione di un complesso di 24 ville su unico livello che comprendono un giardino molto ampio per ognuna di esse. Sono costruite seguendo tutti i dettami della moderna edilizia e avendo cura di soddisfare ogni esigenza in fatto di risparmio energetico e rispetto per l’ambiente.

Le ville sono dotate di cappotto termico, sistema fotovoltaico, caldaia a condensazione, infissi di pregio, sanitari sospesi e, su richiesta, anche piscina.

Particolare attenzione è stata riservata alle finiture esterne, orientate alla qualità e al pregio architettonico. Per questo, Franzoso ha scelto pavimentazioni esterne realizzate interamente con i nostri masselli autobloccanti al posto del volgare asfalto.

Per i viali di ingresso e le aree destinate alle auto, ha richiesto masselli carrabili modulari. Per l’area della piscina, invece, sono stati scelti masselli dalle finiture anticate e più ricercate per sottolineare la prestigiosità degli interventi.

“Ho preferito di gran lunga questa pavimentazione all’asfalto sia per una questione funzionale che estetica: i masselli Vibrotek evitano la formazione di allagamenti e conferiscono quel tocco di eleganza in più che dona un senso di esclusività”, ha commentato Franzoso. “Inoltre, costituiscono un biglietto da visita che mi aiuta a vendere velocemente le mie realizzazioni e a soddisfare ogni esigenza dei miei clienti. Il risultato in termini di qualità estetica e funzionale è impareggiabile. E poi, il livello di assistenza che mi viene fornito mi fa dormire sonni tranquilli, sapendo di essere in buone mani”.

L’impresa si è rivolta a noi per la prima volta nel 2006, in occasione della costruzione di una palazzina a Talsano (Taranto) e di un complesso di villette su San Vito (Taranto).

Ci ha scelti nonostante un elevato numero di concorrenti che offrivano condizioni economiche molto più convenienti. E non per simpatia, ma per amore della qualità sia in fatto di materiali che di posa in opera.

Masselli autobloccanti a Villa Castelli: intervista all’impresa edile Piccinni

L’impresa di costruzioni “Piccinni” ha recentemente installato masselli autobloccanti a Villa Castelli per la realizzazione di una pista ciclabile

Prosegue la scia di soddisfazioni con la fornitura di 2.000 metri quadri di masselli autobloccanti a Villa Castelli per la realizzazione di una pista ciclabile in provincia di Brindisi.

I lavori sono stati affidati all’impresa Piccinni Costruzioni, pietra miliare del comparto edile tarantino, a cui abbiamo rivolto un’intervista per comprenderne la storia e soprattutto i valori fondanti.

La storia dell’azienda si intreccia con una storia d’amore che inizia nel 1986 quando Giuseppe, una volta terminati gli studi, ha incontrato l’attuale moglie, Cosima Ranieri, con cui ha costruito una vita costellata di grandi soddisfazioni, culminata in un progetto imprenditoriale nel settore edile che oggi vede coinvolti anche i figli.

Il solco è tracciato sulle orme del padre che, tanti anni fa, si occupava solo di movimento terra e trasporti.

Dopo 20 anni da allora, quella che era una piccola ditta nata sulle ambizioni di papà Francesco è diventata un’azienda punto di riferimento per il territorio.

Il figlio, che in questo momento studia ingegneria all’università e che dà una mano in cantiere al papà, punta a portare avanti la tradizione di famiglia, proseguendo la discendenza di imprenditori nel ramo edile.

Oggi l’azienda si occupa di costruzioni e ristrutturazioni civili e industriali nel settore pubblico e privato.

Come ho anticipato in apertura, a Villa Castelli ha realizzato le piste ciclabili di via Caniglia e un campo sportivo quadrivalente.

Per le pavimentazioni sono stati utilizzati masselli autobloccanti in sostituzione dell’asfalto al fine di assicurare estetica e funzionalità che dura nel tempo.

“Sono contento di questa scelta da parte della Pubblica Amministrazione perché ho in prima persona testato la qualità di questi materiali, assolutamente in linea con gli standard estetici ed ambientali”, sottolinea Giuseppe Piccinni. “Mi è capitato infatti di realizzare degli appartamenti nella zona di Talsano e, conoscendo da tempo i prodotti e l’azienda Vibrotek, ho preferito installare i masselli autobloccanti al posto dell’asfalto. Il risultato è stato sorprendente perché questo tipo di pavimentazione ha valorizzato gli ambienti esterni, conferendo stille, colore e piacevolezza già dal primo sguardo”, ha dichiarato soddisfatto Giuseppe.

 

 

Ed è proprio vero quel che dice Giuseppe. I masselli autobloccanti garantiscono bellezza senza tempo.

Non lo dico io ma è la pura realtà dei fatti: i masselli infatti sono materiali che, a differenza di altre tipologie di pavimentazione, si prestano ad essere facilmente riutilizzati in tutti quei casi in cui si rendano necessari interventi quali scavi ed accesso ai sotto-servizi.

La particolarità di questa pavimentazione permette di essere ricollocata senza sprechi, assicurando un risultato di uniformità e resistenza impareggiabile che sfida il tempo.

 

 

“Sono così soddisfatto dei risultati che ho voluto utilizzarli anche in occasione di un altro cantiere per la realizzazione di 4 appartamenti in zona Saturo, in cui i masselli autobloccanti impreziosiranno gli ambienti grazie a scelte estetiche di pregio intraprese dall’architetto Paolo Avarello (che ne ha previsto la collocazione in funzione della presenza di aree destinate a piscina e svago)”, ha precisato Giuseppe Piccinni.

Masselli autobloccanti al Porto di Taranto: intervista all’impresa Del Prete

Abbiamo intervistato l’impresa Del Prete che ha installato i nostri masselli autobloccanti al Porto per pavimentare le aree destinate alla logistica e ai carichi pesanti

Abbiamo desiderato celebrare la fornitura di masselli autobloccanti al Porto di Taranto con un’intervista all’impresa Del Prete, affidataria dei lavori.

Per l’occasione, abbiamo incontrato l’ing. Salvatore Del Prete che ci ha accolti nel suo studio per raccontarci la sua storia.

La sua avventura ha avuto inizio nel 1968, lavorando con una vecchia pala meccanica usata in una cava.
A quei tempi si lavorava tanto, per cui non tardò ad arrivare il momento in cui ne comprò una nuova. Fu l’occasione per assumere il primo collaboratore che avrebbe dovuto coadiuvare il suo lavoro.

“Che soddisfazione! Era bello vedere crescere la mia azienda”, ci ha confidato l’ingegnere. “I lavori continuavano ad arrivare, perché ero veramente bravo nel livellare i terreni”.

La crescita era segnata. La crescita dei fatturati è durata fino al 2010 grazie anche all’avvento della grande industria dagli anni 60 e 70 in poi.
Infatti, l’impresa Del Prete ha contribuito alla realizzazione di buona parte dell’assetto viario della città di Taranto.
Poi, i costi crescenti d’impresa, la scarsa remuneratività dei lavori a base d’asta e i sempre minori investimenti pubblici hanno indotto qualche rallentamento.

Fortunatamente, la passione per questo lavoro aiuta a non demordere, per cui l’impresa Del Prete continua a macinare lavori con la correttezza e il senso di responsabilità di sempre.

Oggi infatti l’impresa Del Prete è parte di un grande gruppo che produce conglomerati bituminosi, inerti e che partecipa con varie aziende ad appalti pubblici per realizzazione di lavori di pavimentazione stradale.
L’azienda è in questi anni capitanata anche dalle sue figlie che portano avanti i valori che ne hanno decretato il successo sino ad oggi.

Tra i lavori recenti più importanti si annovera quello al Porto di Taranto, per il quale sono stati utilizzati i nostri masselli autobloccanti.
Si è affidato a noi per la nota qualità dei materiali e la puntualità nel servizio, due aspetti fondamentali per garantire al cliente finale un risultato eccellente dal punto di vista estetico, funzionale e di resistenza.
Il Porto di Taranto ha richiesto la pavimentazione di circa 200.000 mq con masselli autobloccanti ultra resistenti nello speciale formato industriale.